- lega delle cooperative del circondario imolese -
Home - Servizio Civile arrow L'obiezione di coscienza
domenica 18 novembre 2018
 
 
L'obiezione di coscienza

3.jpg

Obiezione di coscienza


L'obiezione di coscienza ha rappresentato un modo alternativo di "servire la patria" fornendo l'elemento base della filosofia ispiratrice del Servizio Civile Nazionale.

Essa si è rivelata nel tempo un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.

La legge 226/04 ha anticipato al 1° gennaio 2005 la fine della leva obbligatoria e ha segnato l'inizio di un nuovo capitolo del servizio volontario concepito come opportunità messa a disposizione di tutti i cittadini tra i 18 ed i 28 anni, aperta anche ai giovani che hanno svolto il Servizio civile sostitutivo del Servizio militare.

Una opportunità di formazione verso profili professionali orientati al principio costituzionale della solidarietà sociale, una opportunità per la conoscenza del Terzo Settore nel nostro Paese.

 
 
Top! Top!