- lega delle cooperative del circondario imolese -
mercoledý 16 ottobre 2019
 
 
11/07/2012 MINISTRO DEL LAVORO PALESTINESE IN VISITA A LEGACOOP Stampa E-mail
deleg_palestinese_web1.jpg

AHMED MAJDALANI- MINISTRO DEL LAVORO PALESTINESE IN VISITA A LEGACOOP IMOLA
deleg_palestinese_clt_web_9.jpg

IN VISITA ALLA COOPERATIVA LAVORATORI DELLA TERRA DI MEDICINA
deleg_palestinese_giovani_ril_web_6.jpg

IN VISITA ALLA COOP SOCIALE GIOVANI RILEGATORI
deleg_palestinese_sacmi_web_13.jpg

IN VISITA ALLA COOP SACMI IMOLA

Una delegazione Palestinese, è composta dal:
Dr. AHMED MAJDALANI: MINISTRO DEL LAVORO;
Dr. YOUSEF AL AYSA: PRIMO SEGRETARIO DELLA DELEGAZIONE PALESTINESE IN ITALIA;
Dr. ALI RACHID: DIRETTORE FONDAZIONE DIRITTI GENETICI;
in data odierna, dopo un incontro tenutosi presso la sede di Legacoop Imola, con il Presidente Sergio Prati ed il Vice Presidente Domenico Olivieri, hanno visitato alcune Cooperative Imolesi.


Il Governo Palestinese in collaborazione con le organizzazioni cooperative della Palestina stanno lavorando per promuovere il rafforzamento dell’esperienza cooperativa come mezzo di emancipazione, di democrazia, per un lavoro dignitoso ed uno sviluppo sostenibile. In Palestina sono presenti oltre 1.000 cooperative, il settore dell’agricoltura è quello maggiormente sviluppato ma esistono cooperative anche nel settore dell’abitazione, del consumo, nei servizi, nell’artigianato, cooperative di donne, ecc.. I beneficiari diretti ed indiretti dell’attività delle cooperative sono oltre 350.000 persone. L’esperienza cooperativa in Palestina risale al 1920 ma non è mai riuscita completamente a decollare. In occasione del 2012 Anno Internazionale delle Cooperative, il Governo Palestinese intende rilanciare questo processo e promuovere la cooperazione anche tra i giovani Palestinesi (tasso di disoccupazione giovanile al 24%).
L’incontro con la Cooperazione Imolese si colloca all’interno di questo contesto, per conoscere esperienze diverse e consolidate, per esplorare opportunità di collaborazione, per approfondire la conoscenza della legislazione e della strumentazione presente a supporto delle cooperative, per la loro crescita e rafforzamento.
In particolare, dopo una disanima relativa alla presenza cooperativa nell’Imolese, al loro ruolo economico e sociale nella Comunità ed un approfondimento in merito alle problematiche di carattere generale e legislativo, la delegazione, accompagnata da Rita Linzarini e Davide Tronconi, ha visitato la Cooperativa Sociale Giovani Rilegatori, la Cooperativa Lavoratori della Terra di Medicina e la Cooperativa Sacmi.
Le visite alle varie sedi, stabilimenti ed impianti, sono state anche l’occasione per un confronto ed uno scambio di opinioni ed esperienze con i Presidenti delle varie Cooperative.
 
< Pross.   Prec. >
 
Top! Top!