Vitamina C partecipa e VINCE a Coopstartup Bellacoopia 2019

“Vitamina C” partecipa e VINCE a Coopstartup Bellacoopia 2019

Vitamina C - 3 ed

 

Il 15 novembre presso DumBO Space a BOLOGNA si è tenuta la finale dell’edizione 2018/2019 di Coopstartup Bellacoopia, un percorso di autoimprenditorialità in forma cooperativa per studenti delle scuole superiori promosso da Legacoop Emilia Romagna e da Coopfond, che raccoglie e premia le migliori idee della nostra Regione realizzate con progetti similari, tra cui il nostro “Vitamina C”.

I vincitori di “Vitamina C” sono stati pertanto invitati a presentare i loro progetti e tra questi uno è stato selezionato per partecipare alla Finale. La giornata si è aperta con i saluti istituzionali di Massimo Mezzetti, Assessore alla cultura, politiche giovanili e politiche per la legalità della Regione Emilia-Romagna, Stefano Versari, Direttore Generale dell’Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna, Igor Skuk, Direttore di Legacoop Emilia-Romagna e Aldo Soldi, Direttore generale di Coopfond. A seguire alcuni interventi sul tema della rigenerazione urbana intesa in senso ampio, ovvero rigenerazione dei luoghi e delle persone, degli spazi e del vivere insieme, da cui la denominazione dell’evento “URBANO_UMANO: la città che vorrei”, con la presentazione di progetti creativi che coinvolgono l’arte murale e la musica. Ma l’evento è stato connotato soprattutto dalle performance dei ragazzi che hanno illustrato le 7 idee finaliste.

Ciascun progetto è stato associato ad un tutor, esponenti del mondo cooperativo e della ricerca che, con i loro suggerimenti e le loro riflessioni, hanno fornito ulteriori spunti di approfondimento ma anche motivato ulteriormente e valorizzato i ragazzi e le proprie idee. Una bella opportunità di confronto per i ragazzi, una bella prova per dimostrare le loro soft skills e capacità di comunicazione e una bella valorizzazione dei loro talenti, della loro creatività, attenzione ai bisogni, all’ambiente e alla sostenibilità e lungimiranza nel trovare soluzioni innovative, concrete e fattibili. E “Vitamina Cancora una volta ne esce vincente

Le ragazze di “DRINK HEALTH”, Giulia Folli, Beatrice Franchini, Francesca Gambetti e Iliaria Tagliavini, delle classi 4^A e 4^B dell'Istituto Scarabelli di Imola, seguite dalla Prof.ssa Roberta Giacometti, si sono aggiudicate il 1^ Posto “per aver proposto una soluzione innovativa che intercetta un bisogno di mercato con ampio potenziale di domanda nel prossimo futuro, per la riduzione dei materiali in plastica e per promuovere stili di consumo sostenibile. Accurata inoltre la documentazione del prodotto, ben sviluppata e completa la proposta”.

L’idea consiste nella realizzazione di contenitori biodegradabili e commestibili per alimenti non caldi. Ma il premio direte voi??? Ben 1.000 Euro! BUON “VITAMINA C” a tutti!

15 Novembre 2019